Image
SIBA

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo (SiBA) è stato istituito nel 1996 per coordinare i servizi bibliotecari e assicurarne uno sviluppo organico e razionale.

Gli utenti del SiBA e si suddividono in due categorie, rispetto alle quali possono essere differenziate le modalità di erogazione e fruizione dei servizi: utenti interni e utenti esterni.

Gli utenti interni costituiscono l’utenza primaria del SiBA, e vengono automaticamente iscritti presso tutte le Biblioteche all’atto dell’apertura del loro rapporto con l’Ateneo. Questa categoria è suddivisa in due profili:

  • Personale d’Ateneo: personale docente, compreso chiunque svolga anche a titolo temporaneo attività didattica o di ricerca nell’Ateneo e personale tecnico-amministrativo dell’Università di Pavia;
  • Studenti: studenti regolarmente iscritti all’Università di Pavia.

Gli utenti esterni vengono accreditati al servizio previa verifica e riconoscimento da parte dei responsabili delle Biblioteche ed anch’essi vengono iscritti a tutte le biblioteche del SiBA. Si suddividono in due profili:

  • Collaboratori esterni: tutti coloro che, per motivi di studio o di ricerca collaborano con l’Ateneo e tutti gli iscritti all’Associazione Laureati dell’Ateneo in regola con la quota annuale di iscrizione.
  • Esterni: tutti coloro che, per motivi personali o per esigenze professionali, chiedono di avvalersi dei servizi offerti dalle biblioteche del SiBA.